SumiRiko Italy S.p.A.
MANDATARIO BREVETTI

Poiché i margini di profitto sono sempre più sottili nell’economia globale attuale, le aspettative degli azionisti e dei dirigenti di SumiRiko/Sumitomo Riko rispetto ai diritti della proprietà intellettuale (I.P.) sono aumentati,in quanto costituiscono importanti entrate addizionali. A tal proposito, la gestione dei brevetti sta diventando una responsabilità di fondamentale importanza all’interno del gruppo.

Dato che la tutela brevettuale implica oneri economici, è molto importante per Dytech distinguere le invenzioni strategicamente importanti da quelle meno rilevanti. I criteri oggettivi di valutazione comprendono varie fasi:

  • Comprensione dell’obiettivo tecnico dell’invenzione
  • Quantità di lavoro antecedente alla realizzazione commerciale
  • Capacità di sviluppare e aumentare la tecnologia
  • Brevettabilità
  • Ambito della tutela
  • Posizionamento del brevetto
  • Non- violabilità
  • Interesse per i concorrenti
  • Tecnologie alternative
  • Interesse economico interno e supporti nelle commercializzazione dell’invenzione
  • Riduzione dei costi
  • Impatto sulle entrate

La strategia brevettuale di SumiRiko/Sumitomo Riko è in linea con la sua attività e con la strategia R&D.

Ogni tre mesi un team multifunzionale, di cui fanno parte il direttore commerciale e responsabili R&D e I.P., presentano e discutono le innovazioni proposte. Vengono esaminati punti di forza, debolezze, opportunità e minacce” (SWOT), e, portfolio brevetti alla mano, si procede ad un’analisi interna per verificarne la qualità. Sulla posizione brevettuale viene effettuato uno studio comparativo delle innovazioni concorrenti per identificarne opportunità e rischi circa il valore di riferimento analizzato, rispetto all’innovazione da parte di concorrenti, identificando in tal modo eventuali opportunità e minacce.

NUM. BREVETTI 49 – NUM. BREVETTI IN SOSPESO: 0

Partner legale di SumiRiko/Sumitomo Riko per la gestione dei brevetti è:

Studio Torta S.r.l.
Via Viotti 9
10121 Torino – Italia